Home Telefonia Come creare e gestire un gruppo su Whatsapp

Social Network

Ti è piaciuto questo articolo?

Come creare e gestire un gruppo su Whatsapp

Come creare un gruppo su Whatsapp

In questi ultimi anni il modo di comunicare tra di noi è notevolmente mutato. Il rapido sviluppo tecnologico ha portato alla messa a punto di strumentazioni sempre più all’avanguardia, dagli smartphone ai PC, passando per dispositivi wireless e smartwatch, senza dimenticare l’enorme mole di programmi e applicazioni mobili a disposizione dei consumatori.

Tra queste probabilmente la più conosciuta è Whatsapp, che ti permette di chattare, telefonare, inviare foto, video, registrazioni vocali e file di ogni genere, semplicemente facendo uso del tuo smartphone.

Ciò che ti serve è solamente un numero di telefono abilitato in fase di registrazione. Tra le tante funzioni che questa fantastica app ti offre troviamo quella che ti permette di creare “gruppi”, ovvero chat condivise con più contatti che possano quindi comunicare in contemporanea tra di loro.

Tali conversazioni multiple sono utili, ad esempio, nel caso tu voglia organizzare un evento, desideri mettere insieme i soldi per un regalo a un amico o abbia la necessità di una chat di squadra o di classe.

Prima di capire come creare e gestire un gruppo su Whatsapp vediamo però come scaricarlo…

Come creare un gruppo su Whatsapp: procedura guidata

Questa operazione non è per nulla complicata e richiede pochissimo tempo.

  1. Innanzitutto accedi all’applicazione, tramite l’icona dedicata di colore verde sul tuo smartphone, riportante l’immagine di una cornetta del telefono bianca posta all’interno di una nuvoletta verde.
  2. Nella schermata con la lista delle tue chat clicca il pulsante con 3 puntini posti verticalmente, che si trova in alto a destra, proprio accanto alla lente d’ingrandimento.
  3. Si apre un menu a tendina, con 5 voci, la prima di queste è “Nuovo gruppo”. Ok?
  4. Clicca su “Nuovo gruppo”: ti verrà proposta la lista dei tuoi contatti, sotto la dicitura “Aggiungi partecipanti”.
  5. Fai tap sui singoli nomi per aggiungere i partecipanti alla tua nuova chat di gruppo, fino ad un massimo di 256 partecipanti. Tutti i selezionati verranno evidenziati in una striscia posta in alto, in ordine di scelta e con una “X” posta accanto all’immagine profilo: questa “X” indica che potrai eventualmente eliminare contatti erroneamente aggiunti.
  6. Terminata la fase di selezione dovrai cliccare sul pulsante con la freccia presente in basso a destra.
  7. Inserisci l’oggetto o titolo del gruppo, operazione molto facile da effettuare, in quanto ti basterà cliccare sulla casella di testo per far comparire la tastiera e quindi inserire qualsiasi nome tu desideri, utilizzando fino a 25 caratteri, comprese le emoticons.
  8. In questa stessa schermata puoi scegliere anche un’immagine distintiva del gruppo, facendo tap sul cerchio grigio al cui interno è presente una fotocamera di colore bianco. Seleziona un’immagine dalla tua galleria o dal Web, oppure usa la fotocamera del telefono per scattarne una sul momento.
  9. Conferma le impostazioni del gruppo cliccando sul pulsante verde di conferma posto sulla destra.

Et voilà, il gioco è fatto!

Da questo punto in poi potrai chattare, inviare foto, documenti, video e registrazioni vocali con i membri del gruppo, i quali riceveranno contemporaneamente una notifica ogniqualvolta uno dei partecipanti alla conversazione inserirà qualcosa.

Un passo indietro: scaricare Whatsapp

Se ancora non hai Whatsapp ma vuoi godere dei vantaggi di una chat di gruppo devi per prima cosa eseguire il download dell’applicazione, processo molto semplice che prevede l’utilizzo di uno store, come ad esempio Play Store.

Una volta digitato il nome dell’applicazione nell’apposita casella di testo è necessario che tu avvii la ricerca con un tap sull’immagine della lente di ingrandimento: in questo modo verrà visualizzata una lista e in genere l’app desiderata si trova in prima posizione o comunque tra le prime.

A questo punto clicca su “Whatsapp” e accedi alla pagina di download, dove sarà presente il pulsante “installa”. Cliccandoci sopra verrà avviata la procedura di download, al termine della quale dovrai semplicemente registrarti sull’app facendo uso del tuo numero di telefono personale e inserendo un codice che ti verrà inviato tramite SMS. A volte quest’ultima procedura avviene in modo automatico una volta ricevuto l’SMS.

Come gestire un gruppo su Whatsapp

Creare una chat di gruppo ti rende automaticamente “Amministratore”. Sarai tu perciò l’addetto alla gestione del gruppo e quindi potrai aggiungere o rimuovere partecipanti a tua discrezione o addirittura eliminare definitivamente il gruppo.

Aggiungere persone al gruppo di Whatsapp

L’inserimento di un nuovo partecipante su un gruppo è molto semplice:

  • clicca sulla riga verde scuro posta in alto, accanto all’immagine del gruppo, per aprire la pagina di riepilogo generale.
  • Sotto la dicitura “Partecipanti”, troverai “Aggiungi Partecipante” e cliccandoci sopra ti apparirà la lista dei tuoi contatti Whatsapp.
  • Selezionane uno, o più di uno, quindi ti verrà richiesta la conferma di tale inserimento.
  • Clicca su “Ok” e i contatti selezionati entreranno a far parte della tua chat di gruppo.

Rimuovere partecipanti al gruppo

Per rimuovere un contatto invece, sempre nella stessa schermata di riepilogo, clicca sul nome del contatto da eliminare per aprire un menu in cui sono riportate le seguenti voci:

– Messaggia + nome contatto
– Mostra + nome contatto
– Nomina + nome contatto
– Rimuovi + nome contatto
– Conferma codice

Clicca su “Rimuovi + nome contatto”: apparirà la solita richiesta di conferma. Clicca su OK se vuoi che il contatto venga rimosso.

Come diventare amministratore di un gruppo whatsapp? Più amministratori

Sempre facendo riferimento al menu appena descritto si possono eseguire altre operazioni, come quella della nomina di un altro amministratore del gruppo. Infatti, all’interno di una chat multipla è possibile nominare più amministratori e questo rende molto semplice la gestione del gruppo.

Come aggiungere persone gruppo Whatsapp non essendo amministratore

Anche questa operazione è prevista, cosa credevi. L’unica postilla è che devi conoscere l’amministratore del gruppo, perché sarà lui a creare il link che servirà a te per invitare altre persone.
L’admin del gruppo dovrà:

  1. cliccare sul nome della conversazione;
  2. cliccare su Aggiungi partecipante;
  3. scegliere l’opzione Invita al gruppo tramite link.

A questo punto avrà a disposizione il link del gruppo, con le opzioni Invia link tramite WhatsApp, Copia link, Condividi link o Revoca link.
Gli basterà girarti in privato il link e tu potrai girarlo a chi vuoi invitare.

Comodo e veloce soprattutto quando devi unire amici di diverse compagnie 😉

Eliminare o abbandonare un gruppo Whatsapp

A partire dalla pagina di gestione, raggiunta facendo clic sulla riga verde in alto accanto all’immagine, puoi abbandonare o eliminare il gruppo creato: clicca sul pulsante posto nella parte più bassa della schermata, dove la scritta è di colore rosso.

Come uscire da gruppo whatsapp senza notifica?

Attualmente è semplice: non si può. Uscire da un gruppo WhatsApp senza che gli altri lo notino non è previsto dall’applicazione.
Abbandonare un gruppo su WhatsApp senza farlo sapere o senza farlo vedere non è poi così elegante. Eppure a volte da certi gruppi si vorrebbe proprio scappare a gambe levate senza dover dare spiegazioni di sorta…
Confidiamo che Whattsapp si adegui ai desideri di molti dei suoi utenti 😉


Ti è stato utile questo post? Metti un like o scrivici sotto nei commenti! Grazie e al prossimo mercoledì


Articoli Correlati

Decoder gratis per over 70: come ottenerlo con Poste Italiane

Il 2022 doveva essere l’anno della grande...

Videocamera sportiva: i migliori modelli per qualità-prezzo

Come scegliere la migliore videocamera sportiva per rapporto qualità-prezzo? Ecco due modelli economici e di qualità marchiati TREVI!

I migliori speaker bluetooth portatili a meno di 55€: la linea XR JUMP

Come scegliere il miglior speaker bluetooth portatile al giusto prezzo? Ecco una lista tra cui scegliere!