HomeVideoDash Cam, la telecamera per auto contro atti vandalici: come installarla

Social Network

Ti è piaciuto questo articolo?

Dash Cam, la telecamera per auto contro atti vandalici: come installarla

Installazione di dash cam in auto
La Dash Cam è una telecamera per auto, molto diffusa negli Stati Uniti e in Russia, ma ormai molto comune anche in tutta Europa.

La funzione di questo dispositivo è quella di registrare eventi importanti che accadono nei pressi del veicolo, come ad esempio atti vandalici, incidenti stradali e altri fatti che riguardano l’esigenza di tutela e sicurezza sia dell’automobile sia del conducente.

Se anche tu desideri installare una Dash Cam a bordo della tua auto, ti spiegheremo brevemente come fare.

A cosa serve la Dash Cam?

La Dash Cam è un dispositivo che ti permette di riprendere eventi significativi che avvengono fuori o dentro l’auto.

In sostanza è una telecamera che viene montata sul parabrezza dell’auto in direzione di marcia oppure verso l’abitacolo e il conducente.

Le immagini registrate sono di fondamentale importanza in caso di sinistro e rappresentano un’arma vincente per dimostrare le proprie ragioni (ma anche le proprie colpe!).

Questo strumento quindi può mettere al sicuro l’automobilista da problemi legali non indifferenti.


Approfondisci il tema legale e assicurativo qui: Cos’è la dash cam per auto e perché usarla?


Tipologie e caratteristiche di Dash Cam

Attualmente, il mercato delle Dash Cam è in continua crescita ed è piuttosto variegato.

I modelli presenti oggi sono infatti moltissimi e tutti dotati di funzioni e caratteristiche tecniche specifiche in base al tipo di utilizzo che ne vuoi fare.

Le dash cam si distinguono principalmente per la qualità dei sensori CMOS e delle lenti e per la capacità di risoluzione audio e video.

Altri elementi importanti che rendono diversi tra di loro i vari modelli di Dash Cam sono la capacità di memoria, la durata delle batterie e i livelli di sensibilità del G-sensor.

Alcuni modelli offrono la possibilità di trasferire i dati attraverso un sistema Wi-Fi. Altri invece sono dotate di un GPS integrato che consente la localizzazione delle immagini.
Alcune delle Dash Cam più avanzate possiedono la modalità parcheggio, ti consentono la registrazione video in Full HD e sono in grado di gestire il dispositivo anche da remoto. In questo modo puoi vedere le riprese in diretta streaming e comunicare con il guidatore attraverso un sistema di altoparlanti e microfoni integrati.[/p]

Come s’installa una Dash Cam?

L’installazione di una Dash Cam sul parabrezza di un veicolo è un’operazione molto facile che richiede solo pochi minuti di lavoro.

Innanzitutto è necessario agganciare alla Dash Cam il supporto di fissaggio.

Quindi, prendi la scheda di memoria microSD e inseriscila nell’alloggiamento apposito, che si trova nel dispositivo.

Adesso collega alla telecamera il cavo di alimentazione e fissa bene al parabrezza il supporto, mettendolo nella posizione che più reputi opportuna.

A questo punto, non dovrai far altro che collegare l’altra estremità del cavo alla presa dell’accendisigari e il gioco è fatto!

Anche nel caso che tu debba smontare la Dash Cam, l’operazione è altrettanto semplice e veloce.

In questo caso dovrai sganciare il dispositivo dal supporto fissato al vetro, scollegare il cavetto di alimentazione dalla telecamera e infine quello del mini GPS logger (se è presente).


Clicca qui per vedere la nostra Dash Cam!


Articoli Correlati

1080p, 2K, 4K, 8K: differenze nella risoluzione TV

Cosa significa che che una TV è 4K? Che differenza c'è tra 1080p e 2K? E tra 4K e 8K? Leggi la guida sulla risoluzione della tv per fare la scelta giusta.

5 regali Tech economici per Natale

Se sei arrivato/a a leggere questo articolo, probabilmente è...

3 Telefoni per Anziani da regalare a Natale

Il Natale si avvicina e come ogni anno si...